Casa Prima pagina Intrattenimento Peaky Blinder Stagione 6: data di uscita, cast, trama e ultime notizie !!!

Peaky Blinder Stagione 6: data di uscita, cast, trama e ultime notizie !!!

0
Peaky Blinder Stagione 6: data di uscita, cast, trama e ultime notizie !!!

La quinta stagione di Peaky Blinders ha messo i bastoni tra le ruote per quanto riguarda il temperamento autonomo della popolare serie. Storicamente, le avventure di stagione in stagione di Tommy Shelby e co. capita di essere per lo più indipendenti l'uno dall'altro, ma il finale mozzafiato dell'ultima entrata ha lasciato i fan ansiosi di vedere il ritorno di uno spettacolo che avrebbe dovuto durare cinque stagioni.

A seguito di un sacco di ritardi legati a Covid, tuttavia, la data di uscita dell'inizio del 2021 per la sesta stagione di Peaky Blinders è stata posticipata ed è improbabile che vedremo presto la banda Shelby con sede a Birmingham sui nostri schermi.

Detto questo, con una sceneggiatura presumibilmente “fottutamente potente” in lavorazione, non siamo a corto di anticipazione per scoprire il modo in cui la serie accompagnerà l'attacco di violenta psicosi di Tommy o la fuga per miracolo di Oswald Mosely.

Ma se non hai ancora tutto questo, hai un sacco di tempo per metterti al passo con tutte le serie su BBC iPlayer nel Regno Unito e Netflix in tutto il mondo.

Di seguito, abbiamo raccolto tutto ciò che sappiamo finora sulla stagione 6 di Peaky Blinders, al di fuori della data di uscita prevista per i nuovi membri del cast. Procedi con cautela se vuoi evitare spoiler per le stagioni dalla 1 alla 5.

Tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione di Shadow and Bone
Le migliori rivelazioni di Netflix
La tua stagione 3: tutto quello che sappiamo

Data di uscita della sesta stagione di Peaky Blinders

Come per la maggior parte degli spettacoli le cui serie più recenti dovrebbero arrivare tra il 2020 e il 2021, la pandemia internazionale ha ostacolato le riprese della stagione di Peaky Blinders, con il regista Anthony Byrne che ha detto a Digital Spy che il piano originale era di far iniziare le riprese a marzo 2020 e terminare a Luglio dopo 78 giorni di riprese.

Ciò non è accaduto, ma le limitazioni allentate sulla produzione televisiva e cinematografica all’inizio del 2021 hanno fatto sì che le riprese fossero finalmente iniziate a gennaio.

"Peaky è tornato e con il botto", ha detto Byrne all'inizio della stagione. “A seguito del ritardo forzato nella produzione dovuto alla pandemia di COVID, scopriamo che la famiglia è in estremo pericolo e la posta in gioco non è mai stata così grande. Crediamo che questa sarà la migliore collezione di tutte e siamo certi che i nostri fantastici fan la adoreranno”.

Tuttavia, se il piano di girare l’intera sesta stagione di Peaky Blinders in meno di tre mesi ha sofferto – il che potrebbe significare che le riprese sono terminate oggi – non significa che possiamo anticipare il suo arrivo imminente.

Questo perché le nuove stagioni della serie richiedono "altri sei mesi di montaggio", secondo il regista, quindi non siamo certi che la sesta stagione arriverà prima della conclusione della stagione, con l'antico 6 che sembra una data più probabile.

Trama e cast della sesta stagione di Peaky Blinders

Allora, cosa capiamo esattamente di Peaky Blinders in termini di storia?

Bene, aspettati di vedere alcuni volti familiari che collegano le questioni lasciate in sospeso dal fallito assassinio di Sir Oswald Mosely da parte di Tommy. Parlando di questo viscido creatore di Blackshirts, sappiamo tutti da un podcast della BBC Sounds che Sam Claflin probabilmente tornerà per il ruolo, il cui primo episodio della sesta stagione è noto come Black Day'.

Ci aspettiamo anche di vedere Cillian Murphy tornare nei panni di Tommy, insieme agli altri soliti sospettati di Shelby. Ammesso, la stagione 5 si è conclusa con il personaggio più importante dello show che sembrava piuttosto angosciato in un campo con una pistola puntata alla testa, ma i nostri soldi sono su di lui che vive per combattere un altro giorno.

Quei problemi psicologici hanno anche innescato le apparizioni eteree della sua defunta moglie, Grace Shelby, quindi probabilmente vedremo di nuovo anche Annabelle Wallis. Meno chiaro è se Tom Hardy riapparirà nei panni di Alfie Solomons, dopo il suo miracoloso ritorno nella quinta stagione dopo essere stato colpito alla mente nella stagione precedente.

Sappiamo che Charlie Murphy, che interpretava la leader unionista Jessie Eden, non tornerà nella sesta stagione. “Sì. Adesso ho finito”, ha detto a Digital Spy a marzo. "Tuttavia, è stato molto divertente."

Ma che dire della misteriosa partner di Michael, Gina, interpretata da Anya Taylor-Joy di The Queen's Gambit? Dietro il fallimento dell'assassinio c'era la coppia intrigante? L'offerta di Michael di assumere la guida della Shelby Company Ltd solleva sicuramente i nostri sospetti. Sappiamo che incontreremo altri membri della famiglia di Gina nella sesta stagione: il manager Anthony Byrne ha informato GQ nell'agosto 6 che "Gina e la sua famiglia si faranno conoscere".

Sembra che le oscure macchinazioni dell'élite tra le due guerre diventeranno più chiare in un'altra stagione, quindi, ma per quanto riguarda Gina, in particolare, “c'è molto da rivelare sulla sua prossima serie. Lei è una giocatrice, è una manipolatrice. Fa parte di un piano più ampio", ha detto Byrne.

Inoltre, ha confermato, nel podcast della BBC Obsessed With… Peaky Blinders, che Stephen Graham apparirà nella sesta stagione – anche se non nei panni di Al Capone, che ha interpretato nella serie comparabile Boardwalk Empire. Il boss della mafia di Chicago era stato menzionato alla fine della quinta stagione di Peaky Blinders, quindi è logico che i fan avessero concluso.

Secondo una voce particolarmente eccitante, anche Julia Roberts potrebbe unirsi al cast dello show, anche se non è chiaro chi interpreterebbe. "Non so dove sia uscito", ha detto Byrne alla BBC (tramite Esquire), "ma, sì, incrociamo le dita su questo."

Se si tratta di Billy (Emmett J. Scanlan), che potrebbe o meno essere stata la persona che ha ucciso Tommy e la banda alla fine della quinta stagione, Scanlan ha detto a Digital Spy che si aspetta che, se Billy era il topo, sarebbe disposto a farlo. i Blinders in futuro. Inoltre, ha detto che le sceneggiature della sesta stagione sono “così dannatamente potenti”. Non ti deluderà, te lo prometto. Steven [Knight] è un maestro”.

Dopo la triste scomparsa dell'attrice Helen McCrory, non ci aspettiamo che zia Polly riapparisca quest'anno. Durante una sessione di domande e risposte alla BFI prima della sua morte, allo showrunner Steven Knight è stato chiesto se zia Polly sarebbe durata fino alla fine dello show, al che lui ha semplicemente risposto: "Sì".

La McCrory aveva anche espresso in precedenza il suo desiderio di tornare per la serie finale, ansiosa di “giungere fino al finale”. Non è chiaro come lo spettacolo affronterà questa perdita.

In termini di ambientazione, sappiamo che la Seconda Guerra Mondiale inizierà a incombere sulla narrazione nella sesta stagione di Peaky Blinders. “A causa della natura del decennio, gli anni ’6, sappiamo cosa accadde alla fine: quella guerra iniziò. Ci sono brontolii e voci di guerra e questo mette in ombra l'intera faccenda. Aumenta la posta in gioco”, ha detto Knight alla Press Association nel 1930.

Quel lasso di tempo si adatterebbe ai salti temporali caratteristici dello show da una stagione all'altra, utilizzando il suo debutto ambientato nel 1919 tra i quartieri senza legge della Birmingham del dopoguerra.

A che punto siamo, eh?

Cosa verrà dopo la sesta stagione di Peaky Blinders?

Cinque stagioni dopo, e Peaky Blinders rimane una visione essenziale. È raro che una serie prodotta nel Regno Unito abbia l'affidabilità di un dramma americano con un budget più elevato, e non c'è da meravigliarsi che sempre più grandi nomi si presentino in ogni stagione.

Nel Regno Unito, le cifre relative ai nuovi episodi sono triplicate dall'inizio dello spettacolo, quindi non sorprenderti se la sesta stagione di Peaky Blinders non sarà l'ultima che vedremo di questo Shelby.

Sappiamo che la prossima stagione sarà il finale della serie nella sua prima forma, ma Knight ha sostenuto che "mentre la serie TV giungerà al termine, la storia continuerà in un'altra forma".

Ciò potrebbe significare che a breve verrà realizzato un lungometraggio di Peaky Blinders? Lo speriamo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome